Molise Domani: la parola alla società civile

A margine della conferenza di lancio del tavolo di programmazione "Molise Domani", abbiamo raccolto la testimonianza di due promotrici: Tina De Michele e Petronilla Di Giacobbe
Per saperne di più

Indice del numero 143 – Ottobre 2017

di Redazione

In anteprima l'elenco completo degli articoli che troverete nell'ultimo numero de La Fonte. Per abbonarvi e ricevere il PDF, vistate la sezione "Sostienici" del Menu

Leggi

L'editoriale

La qualità più bella. Lettera aperta a quanti vogliono lottare per una politica altra

di Antonio Di Lalla

ELEZIONI: Mentre i politici stanno facendo esercizi di posizionamento, giochi di alleanze, lotte per la leadership, noi preferiamo parlare di programmi, di sviluppo sostenibile

Leggi

NOVITA'

Odissea molisana, la politica alla deriva a ridosso delle elezioni

di Domenico D'Adamo

Continuiamo a fare le pulci ai politici molisani, per arrivare alle prossime elezioni regionali con una maggiore consapevolezza. Oggi parliamo di Ulisse Di Giacomo e Paolo Frattura

Leggi

Residenzialità psico-sociali

di Alessandro Prezioso

Riassetto del comparto della salute mentale residenziale in Molise: ecco i limiti

Leggi

Stupri. Storie di ordinaria violenza

di Loredana Alberti

Ti senti sporca non respiri, non ce la fai; la notte piangi, lo racconti alle tue sorelle che sottovoce a fiato strozzato ti ripetono di non parlare. Ti senti colpevole

Leggi

Storie di rivoluzionari socialisti. E’ stato tutto invano?

di Christiane Barckhausen-Canale

Storie di socialisti che hanno dato la vita per un ideale di società più giusta, da Che Guevara a Salvador Allende. Il loro sacrificio è stato vano?

Leggi

Una nuova politica. Come promuovere i diritti delle persone con disabilità

di Tina De Michele

La Corte Costituzionale ha dichiarato nel dicembre 2016 che i diritti insopprimibili delle persone con disabilità non possono essere subordinati ad esigenze di bilancio

Leggi

Spezzare la spirale perversa del clientelismo in Molise

di Famiano Crucianelli

Il carattere mite dei molisani è stato sfruttato dalla politica per proporre favori personali più che soluzioni collettive. E' ora di dire basta alla politica del clientelismo

Leggi