A  teresa  labagnara
5 Maggio 2017
La Fonte (351 articles)
0 comments
Share

A teresa labagnara

Qualche verso, per omaggio,

è dovuto al “personaggio” :

a Teresa Labagnara,

” La Maestra” vera e rara!

 

Non si può qui raccontare

la sua storia e il suo vissuto,

ma soltanto formulare

un augurio ed un saluto.

 

Nella scuola ha lavorato

con passione e competenza

ed è ” il segno” che ha lasciato

a far poi… la differenza.

 

Non conosce la pensione

e continua a dar lezione,

di franchezza e libertà

di fortezza e umanità.

 

Come guida straordinaria

lei è sempre necessaria

nelle varie attività

della collettività.

 

Sempre tesa a ricercare…

con lei “oltre” puoi andare…

E ne cogli la ricchezza

nell’innata gentilezza.

 

Tra gli amici suoi più stretti

ci son sempre i libri letti,

infiniti e tanto amati

custoditi e meditati.

 

La sua casa è la sua mente

che non è terremotata,

sua dimora resistente,

viva e mai disabitata.

 

Un esempio luminoso

di saggezza e di virtù,

un modello silenzioso

di continua gioventù.

 

Per finire allegramente

questo poi mi viene in mente:

-Sembra più una maggiorenne,

la Maestra novantenne!

 

La Fonte

La Fonte