Amore intramontabile
7 Giugno 2014
0 comments
Share

Amore intramontabile

Cammino col mio cane lungo il sentiero che tante volte abbiamo percorso insieme. La pioggerella catartica che ripulisce cielo ed anima non vela i colori, le forme, gli odori che la natura ora elargisce con tanto sfarzo, anzi li esalta e li impreziosisce di gocce di cristallo e pulviscolo d’argento. Tutto ciò che mi circonda è più bello di una pagina di scrittura, più dolce di un salmo di compieta… Intenta ad eludere una nuvola, guardo l’ampio arco delle ali di un falco che fa della solitudine la sua libertà, badando a non inciampare tra i ciottoli bianchi dove in fiori rinascono i pensieri. Sento che tu mi cammini accanto, che mi parli attraverso l’abbraccio tenero e vigoroso degli alberi, il contrappunto che gli uccelli non smettono di modulare, l’erba e gli insetti, le ombre e le luci che si muovono e danzano con effetto di coro sulla terra mentre io, novella Dafne, per raggiungerti mi faccio edera, fiori, poesia, ritmo dell’acqua  sulle pietre…

Grondante di passato e di ricordi solo felici, fondo nell’anima i nostri mondi simili, e contigui sono i nostri  reciproci infiniti.

Dafne

eoc

eoc