Guardo il mondo da una prospettiva particolare, ora, quella delle persone che vivono indirettamente una fragilità fisica condizionante e limitante.

In questa estate infuocata il debito italiano ha raggiunto la cifra record di 2.386,2 miliardi, ma il problema resta, per il governo attuale e futuro, forse a trazione M5S e PD: gli immigrati, il reato di solidarietà e la sicurezza.

Guardando i cognomi delle persone cui vengono assegnate le case popolari o dei posti negli asili nido, si nota un’alta percentuale di stranieri.

È stato messo in evidenza come il sistema del debito come strumento di dominazione sia l’architettura del capitalismo.

Oggi, nell’orizzonte della crisi economica e ambientale che attanaglia il nostro tempo, è venuto il tempo di un riequilibrio

A volte i diari di viaggio annoiano, ma spero, con questo mio reportage emotivo, nome più accattivante, di coinvolgervi in uno dei miei ultimi giri nell’Italia che non si racconta,

I detentori di capitali e l’alta finanza hanno investito e investono capitali nella ricerca scientifica, alimentando questo sogno, con l’obiettivo di implementare i propri utili.

Il primo progetto Tav approvato per la tratta Torino-Lione risale a ventisette anni fa.

Una battaglia di retroguardia a spese del Paese quella sostenuta da aziende e sindacati di categoria in difesa delle trivellazioni,