il senso della vita
20 Febbraio 2010
0 comments
Share

il senso della vita

                                Non dimenticar le mie parole:

                                        bimba, tu non sai cos’è l’amor

                                        è una cosa bella come il sole

                                        più del sole dà calor.

                                                                (D’Anzi – Bracchi)

 

Caro vecchio swing,

sollevami sulla tua onda sonora

e, indietro navigando il tempo, sbarcami

sulla spiaggia toscana, a Villa Rosa,

vivaio di fanciulle in fiore,

fra la pineta e il mare.

Ch’io torni a contemplare la bellezza

del tramonto che ingemma cielo e mare,

o che ancor mi streghi il fascino arcano

della Gorgona, l’isola proibita:

infida si profila all’orizzonte

ammiccando fra lividi vapori

col suo sguardo di morte.

 

Il tuo ritmo pacato e seducente

invita al ballo (ne vibra il salone,

ogni sera di gioventù festoso).

“Bimba, tu non sai cos’è l’amor”,

ironico cinguetta il trio Lescano.

Gli oppongono le ballerine in erba

il proprio sogno d’amore romantico,

nutrito di poesia, musica, mito.

 

Note d’un melodramma d’altro secolo

si diffondono adesso nel salone:

e l’eterno mito di Ero e Leandro

trascina le ragazze che attorniano

il grammofono in un delirio di suoni

e d’immagini rapide e mutevoli.

Ecco Leandro nuotare nelle acque

dell’Ellesponto, ecco Ero l’amata

che dalla torre faro a sé l’attira;

poi l’infierire del cielo e del mare

e, tornata la calma, il dolce affiorare

dei corpi senza vita degli amanti

che per sempre si ritrovano.

 

L’amore dà pienezza di senso alla vita.

L’adolescenza ne incarna il tenero preludio

e l’età ultima non è terra desolata,

non pozzo d’amore prosciugato dalla morte:

è solo grazia, è cantico dei cantici che ci sale dal cuore.

Chi, amante amato, la morte ci ha rapito

nel flusso ardente dei ricordi è vivo accanto a noi

perché “forte come la morte è l’amore”.

                                                             Ester

eoc

eoc