In prima linea
29 Luglio 2020
laFonteTV (1552 articles)
0 comments
Share

In prima linea

Un tempo la prima linea
suscitava apnee di piombo.
Stesso volto coperto di frustrazione

angolazione diversa.
Ora, nell’asfissia dei giorni
la fibra virale
corre nel silenzio di uomini e donne
senza cartelli e bastoni, senza P38
ma un’arma micidiale- l’amore.
Ruotano nel tempo altri arditi
moschetto in spalla a liberare il fronte.
In prima linea come loro
angeli dell’ossigeno vitale.
Sul campo invaso
la trincea dei sopravvissuti
e quella linea genuflessa, rammendata
pezzo a pezzo, unico muro da benedire.

Issato il sudario come bandiera
nel prezzo alto della resurrezione
quel drappo lacerato sarà prato di ginestre.

Qualcuno dirà, tanti- mi hanno salvato la vita,

quelli in prima linea sporcati di bianco.

 

laFonteTV

laFonteTV