Indice del numero 175 – Ottobre 2020
1 Ottobre 2020
laFonteTV (1631 articles)
0 comments
Share

Indice del numero 175 – Ottobre 2020

Nel numero 175 – Ottobre 2020

– benedetti per benedire

di Rosalba Manes

– risveglio (lettera aperta a quanti temono di sfregare un fiammifero)

di Antonio Di Lalla

– la violenza dei pacifici

di Michele Tartaglia

– solidarietà comunitaria

di Dario Carlone

– pittura:”6 ottobre 1976″

di Antonio Scardocchia

– difendiamo il nostro futuro

di Giuseppe La Serra

– l’ultimo treno

di Famiano Crucianelli

– cedi la strada agli alberi

di Marco Branca

– il viaggio

di Lucia Berrino

– si salvi chi può

di Antonio Celio

– willy, don roberto, e la fabbrica dell’odio

di Letizia Bindi

– disegno su tela: “HUMANS G.M.1”

di Leo Antonio Di Pietro in arte Acidselzart

– la coperta corta

di Tina De Michele

– agire con passione

di Maurizio Corbo

– sofja tolstoj

di Loredana Alberti

– fede e rivoluzione

di Christiane Barckhausen-Canale

– pittura:”Sperimentazione sugli umani”

di Ana Maria Erra Guevara

– la speranza mai rinunciataria

di Luciana Zingaro

– l’anima della pietra

di Gaetano Jacobucci

– la ruota

di Enzo Bacca

– strategie di insegnamento

di Gabriella de Lisio

– quando l’abito fa il monaco

di Cantine D’Uva

– tela: “rise”

di www.su-mi.org

– la rivoluzione della cura

di Antonio De Lellis

– libri: “IL VIAGGIO ( di Nicola Piccione)

recensione di Pasquale Di Lena

– dammi un altro colore

di Enzo Bacca

– sfruttamento e schiavitù dopo il covid

di Franco Novelli

– campeggiare ai tempi del corona

di Luca Mancini

– corri larino!

di L. M.

– fenomeni estremi e clima

di Angelo Sanzò

– un lettore ci scrive

di Redazione

– sindaci in difesa del territorio

di Pino Puchetti

– un aiuto contro il covid 19

di Gildo Giannotti

– indulgenza o parresia

di Silvio Malic

– la guerra ai tempi del covid

di Filomena Giannotti

– i migranti

di Redazione

– riaprire le scuole chiuse

di Rossano Pazzagli

risveglio (lettera aperta a quanti temono di sfregare un fiammifero)

di Antonio Di Lalla      a pag.3

I piromani ci insegnano che dando fuoco in più punti facilmente l’incendio divampa e diventa inarrestabile. Ci sono buone premesse perché quanto accade in natura diventi realtà, metaforicamente si intende…

laFonteTV

laFonteTV