Rivista La Fonte, archivio pdf del mensile

Larino: il caso in tribunale

Oggi, ad oltre quarant’anni dalla realizzazione di quel complesso edilizio, il Comune di Larino ancora non ha acquisito le connesse opere di urbanizzazione

Kamal, 10 anni

Ero ombra
mentre carezzavo i tuoi capelli

Inerzie e buone pratiche

Vi sarebbe da sperare che il presidente Toma, nella sua duplice poltrona di capo del governo regionale e commissario alla sanità prenda in mano le redini della vicenda

Morire di lavoro

I numeri a livello nazionale sono sconcertanti: in Italia, solo nei primi sei mesi del 2021, l’INAIL ha censito 538 morti bianche,

Il molise brucia

I roghi, si diceva: la mano dell’ uomo spesso arriva lì dove nemmeno i Vigili del Fuoco riescono

Il monarca e la sanità

Vogliamo tutti, a parole, uscire dal commissariamento. Per farlo, occorre innanzitutto colmare un deficit che si fa sempre più pesante, di anno in anno

ripartiamo dalle ceneri

Toma ha brigato per metà mandato per farsi nominare commissario straordinario per la sanità e ora impiegherà l’altra metà per individuare cosa farsene dei pieni poteri

La retorica del borgo

Piccolo è bello, si dice. Ma piccolo è soprattutto fatica, lotta, resistenza e purtroppo anche rassegnazione, alla fine.

Una regione alla deriva

E che dire dell’acqua! “Un bene pubblico inalienabile” per il quale la Regione è chiamata a garantirne la fruibilità “in quanto diritto inviolabile di ogni persona”, nella logica del potere diventa merce di scambio