l’associazione primo marzo scrive al sindaco di campobasso
2 Febbraio 2011
0 comments
Share

l’associazione primo marzo scrive al sindaco di campobasso

 

In riferimento ai ripetuti incontri avuti con il Vicesindaco dott. Cimino, relativi alla questione del Consigliere aggiunto in rappresentanza dei cittadini immigrati, previsto dall’art. 7 dello Statuto Comunale, con la presente chiediamo un impegno di tutto il Consiglio Comunale per la stesura e l’approvazione del regolamento attuativo che stabilisca i criteri e le forme  dell’elezione del predetto Consigliere.

             In considerazione della disponibilità più volte espressa dal Vicesindaco, e della volontà di procedere in tempi brevi alla stesura ed alla successiva approvazione del regolamento di cui sopra, tenuto conto della bozza di regolamento già approntata dal Segretario Comunale uscente, Vi chiediamo di avviare la discussione ed il confronto nelle sedi preposte al fine di portare il Regolamento  stesso all’attenzione del  Consiglio Comunale per la definitiva approvazione.

La figura del consigliere aggiunto, in  rappresentanza degli immigrati, costituisce una risorsa importante per favorire una maggiore inclusione politica, sociale e culturale ed un ponte tra l’Amministrazione Comunale, i cittadini italiani ed i cittadini immigrati.

Nel rinnovare la disponibilità del “Comitato primo marzo di Campobasso” a collaborare attivamente con l’Amministrazione Comunale, Vi informiamo di aver attivato il progetto per la realizzazione della “Casa delle culture” con lo scopo di favorire l’integrazione e un positivo incontro tra i cittadini campobassani ed i cittadini immigrati.

Per il Comitato primo marzo

Araceli Sanchez – Iordachioia Constantin

Le Associazioni aderenti al  “Comitato primo marzo” di Campobasso: Pax Christi, Libera Molise, Solidarietà Senza Confini, Unione degli Studenti, Rivista La Fonte, ANPI Molise, Energia per i diritti umani, Sud, Forum del Terzo Settore, AGESCI Molise, Dopolavoro Ferroviario, Centro Sportivo Italiano, Il Bene Comune, Movimento Consumatori, Coordinamento dei Cristiano Sociali, Associazione Tedeschi, Ultrantirazzista, Caffetteria Morelia, Dalla parte degli ultimi, Chiesa Battista, Comunità Bahà’i, l'associazione Centro storico, l'associazione S. Antonio Abate, la cooperativa Koinè, la cooperativa Equosolidale.

Per  contatti e comunicazioni scrivere a : primomarzo2010campobasso@gmail.com

eoc

eoc