Lettera al giornale
20 Marzo 2019
laFonteTV (1154 articles)
0 comments
Share

Lettera al giornale

Gent/mi Signori Redattori de la fonte, scrivo da Milano, mi chiamo Quintilio Fostini e mi permetto di raccontarvi alcuni miei ricordi. Mi è capitato fra le mani, non so neanche precisare come – mia moglie l’ha avuto da una sua amica, la quale a sua volta ecc. ecc. – il Vostro periodico la fonte che ho letto con vivissimo interesse.

Durante la lettura, mi sono soffermato su alcune foto, una di Casacalenda, su alcune scritte relative ad un paese, Ripabottoni, e mi sono reso conto di conoscere queste località. Infatti, nell’ormai lontano 2002, facevo parte del Nucleo di Protezione Civile degli Alpini di Milano, che era attendato proprio a Ripabottoni.

Mi ricordo – a prescindere dai danni causati dal terremoto che aveva reso inagibile quasi tutto il centro abitato – il clima di umanità di cui tutte, (tutte!) le persone con cui abbiamo avuto a che fare erano permeate e che ci facevano sentire parte del paese.

Il compito della mia squadra era quello di recarsi nei casali esterni al paese ed ivi impiantarvi delle tende per un primo soccorso ai “terremotati” (è una definizione che non mi piace, meglio dire “le vittime” o qualcosa di analogo).

Scopo della mia mail? Solo questo: un ricordo e la speranza che le gravi ferite causate alle vostre comunità siano state rimarginate.

Aggiungo complimenti di cuore per il vostro periodico, che ho letto con il massimo interesse. Aggiungo: ce ne fossero di pubblicazioni come la vostra in un periodo in cui l’odio e l’ignoranza sembrano aver vinto.

Auguri per tutto.

P.S. scrivo a titolo del tutto personale

Quintilio Fostini

(Gruppo Alpini di Corsico – Ass. Naz Alpini Sez. di Milano)             fostiniquintilio@libero.it

 

laFonteTV

laFonteTV