Sig. Pasquale Di Bello
5 Settembre 2015
0 comments
Share

Sig. Pasquale Di Bello

Sig. Pasquale Di Bello, alias Corrado Sala, ormai sepolto da denunce, avrebbe inanellato le stesse castronerie, mostrando così che per dover parlare non trova più il tempo di leggere e soprattutto comprendere testi scritti che facevano riferimento alle carresi, nella nostra rivista? In ogni caso ha mai sperimentato la libertà del giornalista? Quella per intenderci del cane da guardia e non da riporto?

Le assicuriamo che, se voleva demolirci raccontando che siamo ispirati a Dio e a Fidel Castro e che la rivista è clerico-marxista, da parte nostra lo riteniamo un complimento, non altrettanto se avessimo, come nel caso suo, una direttora padrona!

 

eoc

eoc