Tag "2010"

  La venuta di don Luigi Ciotti a Campobasso il 27 ottobre scorso è stata salutata con notevole entusiasmo per il significato che ha espresso la sua presenza in un momento delicato della recente storia regionale, di cui cercheremo di

presepe

  Cartolina di Natale il Presepe, i pupazzetti che spuntano in un paesaggio alpestre con il cielo di finto incanto. Annuncio di gioia, di pace. La pace! Penso alle tante guerre, a miserie e ingiustizie nel mondo. Penso ai presepi

moli-sani

  Parlare di salute in Molise, in un momento così critico per la nostra Regione, mi sembra doveroso. Il Centro di Ricerca e Formazione ad Alta Tecnologia nelle Scienze Biomediche della Università Cattolica di Campobasso, ha svolto dal 2005 uno

la vera identità

  “Non dare retta a chi ti indica scorciatoie, prova a osare strade difficili, evita tutto ciò che è comodo e diffida da chi te lo propone”, scrive in un suo libro Paolo Crepet. Guarda caso esso è intitolato I

progettare il futuro

  In questi anni di liberismo sfrenato si è affermata la società dell’individuo che ha cancellato anni di conquiste collettive. Col pretesto che la meritocrazia riconosce i talenti, ciascun soggetto è stato ridotto alla solitudine con grave nocumento per la

gli opportunisti

  Ditegli sempre di sì. Così il grande commediografo Eduardo titolava una delle sue divertenti, e al contempo amare, commedie. “Dire di sì”: è questa la strategia che nell’opera teatrale i personaggi mettono in atto per arginare le eventuali sconsiderate

sentenza scandalosa

       In data 8 ottobre 2010 il Consiglio di Stato si è pronunciato, con la sentenza n. 7761/2010, in favore della ditta Essebiesse Power s.r.l., accogliendo il ricorso presentato avverso il Ministero dei Beni Culturali, che ha autorizzato la

lutero a roma

    A Roma vi sarà una via intitolata alla figura di Martin Lutero. Il 7 giugno scorso la Commissione consultiva di toponomastica di Roma ha espresso parere favorevole, attribuendo di fatto il toponimo «Martin Lutero: teologo tedesco (1483-1546)». La

erode non è solo

    Quando gli evangelisti hanno deciso di raccontare la storia di Gesù, si sono sempre preoccupati, chi più chi meno, di collocare quella vicenda all’interno degli eventi storici più grandi. Luca, ad esempio, cita l’imperatore del tempo, Augusto e