Tag "2011"

Comitato voci libere

Comitato voci libere vi invita all'incontro   ENEL: l'energia che non ascolta Il caso della centrale Palo Viejo in Guatemala   incontro con Arnoldo Curruchich Cùmez rappresentante della comunità Maya Ixil di Cotzal – Guatemala   Domenica 4 DICEMBRE alle ore

    “Se è vero che il trono della democrazia è oggi vuoto – non vi siede né il popolo, né lo Stato, né il soggetto, né i partiti (da parte sua, il capitalismo non è interessato a definirsi democratico

    Quando gli evangelisti hanno raccontato la vita di Gesù, hanno genialmente preso a prestito il linguaggio della storia sacra di Israele; in tal modo, nella semplice allusione a un episodio, si può capire molto di più di quanto

    Le persone perbene si schifano sempre più di parlare e di sentire di politica in pubblico e non hanno tutti i torti. Dopo i latrocini della prima repubblica siamo passati alle puttanizie della seconda, per approdare nelle mani

  È un’associazione di volontariato costituita a Campobasso nel 1996, che ha come scopo quello di sviluppare progetti umanitari e scambi culturali in favore di bambini e ragazzi che vivono situazioni di difficoltà. In oltre quindici anni di attività l’Associa-

  Lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Mario Monti   Sig Presidente, ci rivolgiamo a Lei come Capo del Governo Italiano impegnato a varare un piano di risanamento dei conti pubblici e, contemporaneamente, un piano di crescita

    Il Diospyros kaki, ovvero kaki o diòspiro (dal greco “grano di Dio”), è una specie arborea a foglia caduca, interessante per i frutti squisiti che produce. È conosciuto anche con il nome di loto e di “mela d’Oriente”,

  Terminata la festa per la fine del governo Berlusconi è opportuno e necessario avviare una seria riflessione. In queste giornate convulse si è registrato uno straordinario consenso di popolo per il nuovo presidente del consiglio, lo ha manifestato più

  Caro figlio ti scrivo. Kαì συ, τέκνον, mi vien voglia di dirti con stupore ma lascerò questa battuta a qualcun altro che la pronuncerà con stupore aggiunto a dolore fra un migliaio e più di anni. Vedo con piacere