Tag "Antonio De Lellis"

Sacra insolvenza

Cosa si sta muovendo dentro la chiesa cattolica sul tema del debito?

“Un debito oggi è legittimo se serve a risolvere la crisi umanitaria, sociale ed economica, il cambiamento climatico e tutte le sfide che si presentano al mondo contemporaneo”.

Un’esperienza onesta e differenziata con una grande ambizione: internazionalizzare le lotte al neoliberismo ed individuare soluzioni concrete per il coordinamento delle stesse.

Audit sul debito

Gli enti locali e le comunità territoriali sono da tempo diventati uno dei luoghi fondamentali di precipitazione della crisi.

Il debito pubblico

Quando parliamo di debito pubblico parliamo del debito della pubblica amministrazione. Ci riferiamo al governo centrale, ma anche al debito dei comuni, delle province e delle regioni,

Chiesa e debito

Come cristiani è fondamentale affrontare il tema del debito perché da esso scaturiscono profonde ingiustizie come disoccupazione, povertà, disuguaglianze, perdita di servizi essenziali.

L’italia che vorrei

Girando l’Italia in lungo e in largo raccolgo suggestioni, ascolto proposte, vedo movimento, elaboro un pensiero. Le analisi sono indispensabili, ma solo se mettono in movimento la mente e il corpo.

Brezza e tempesta

In questa torrida estate ho vissuto intensamente momenti drammatici per la morte di due amici, entrambi incontrati in comunità per un percorso di reinserimento.

La narrazione dominante della competitività, dell’efficientismo e della colpa del debito sono il risultato della costituzionalizzazione delle politiche neoliberali. Quando il Fiscal Compact entrerà nel trattato europeo (a fine anno) il quadro sarà completato. Solo per 12 anni (1980 – 1992) ci sono state spese in eccesso. Nel 92 siamo entrati in austerità. A fronte di un risparmio di 750 miliardi ne abbiamo pagati 2200 di interessi, 1500 a debito