Tag "Christiane Barckhausen-Canale"

Parole 2

Scrivendo queste parole mi viene in mente un’altra parola che è stata pronunciata moltissime volte in questi giorni, rispetto al coronavirus. È la parola “incubazione”.

Parole

In Germania, da otto anni, una giuria, composta da quattro dottori in linguistica ed un giornalista, raccoglie proposte della popolazione,

Un anno bellissimo?

Temo che noi continueremo a maltrattare la natura come se le sue ricchezze fossero inesauribili, e temo anche che continueremo ad essere indifferenti di fronte a quello che succede in altre parti del mondo,

Viaggio nel tempo 9

È appena cominciato il mese di dicembre 1989. Sono a Leipzig, città che voi chiamate Lipsia, e faccio, come da quasi 20 anni, la traduttrice al festival internazionale del cinedocumentario.

Viaggio nel tempo 8

Il cileno Perico, che è morto oggi, ha accompagnato una grande parte della mia vita dal 1989 in poi

Viaggio nel tempo 7

“Il popolo siamo noi!”. Gridano anche “Gorbi, Gorbi”, perché Gorbaciov era stato a Berlino il 7 ottobre per festeggiare i 40 anni della DDR.

Viaggio nel tempo 6

L’estate del 1989 l’ho passato con mia figlia e con mio nipote Jonas, che aveva tre mesi, percorrendo l’Italia sulle tracce di Dario,

Viaggio nel tempo 5

L’unica luce in mezzo a tutta quella nebbia fu un viaggio in Nicaragua. Un viaggio di tre giorni,

Viaggio nel tempo 4

Giugno 1989. Verso il 10 del mese vado a Stoccarda, ospite nella casa degli scrittori mentre faccio la mia ricerca biografica sulla fotografa Hansel Mieth, nata vicino Stoccarda nei primi anni del ‘900 e morta vicino a Los Angeles alla fine di quel secolo.