Tag "Gaetano Jacobucci"

Nel 1816 arrivò da Roma l’ olandese Anton Sminck van Pitloo (Arnhem, 1790 – Napoli, 1837) che coltivò in città i suoi interessi artistici,

Poetica verista

Adriano Cecioni (Firenze 1836-1886), scultore, pittore e critico d’arte è stato tra i maggiori esponenti della scultura italiana dell’Ottocento

Paul Dubois era il figlio di François Antoine Dubois, notaio reale, sindaco di Nogent-sur-Seine e consigliere generale dell’Aube, e pronipote dello scultore Jean Baptist Pigalle. 

Giacobbe e l’angelo

Stefano Maderno o Maderni (1570-1636) è stato uno scultore svizzero-italiano, secondo alcuni nato nell’odierno Canton Ticino (Svizzera), mentre per altri sarebbe nato a Palestrina

La follia nell’arte

La follia, parafrasando il pittore Jean Dubuffet, dona all’uomo le ali e “lo spinge alla chiaroveggenza”.

Soren Kierkegaard, autore de Il concetto dell’angoscia (1844), esamina l’ uomo non solo come essere razionale, ma anche nella totalità della sua esistenza

Pierre Bonnard, pittore, incisore e fotografo francese, nasce il 3 ottobre del 1867, a Fontenay-aux-Roses, nei dintorni di Parigi;

Maurice Denis, pittore simbolista francese, nato a Granville il 25 novembre 1870

Il simbolismo

 Il simbolismo è un movimento artistico e culturale che nasce in Francia nella seconda metà dell’Ottocento