Tag "Giuseppe La Serra"

Questa gente sottolineava molto chiaramente la differenza qualitativa tra la vecchia e la nuova società e la rottura totale che doveva venire tra i due sistemi”.
Ci piace questo proposito: fermare quel tempo che era d’altri e far iniziare un tempo nuovo.

Zappone, di via Jovine, del Foro e l’area alle spalle del tribunale devono essere zone archeologiche fruibili. Diversamente l’opera di tutela e conservazione praticata dal MiBAC risulterà essere inutile e vissuta ancora una volta come un furto, un esproprio, contemplato dalla legge,

E sì! Le responsabilità dello scempio compiuto sul pian San Leonardo, del degrado di alcune aree della zona urbana, sono da ricercare in chi ha amministrato la città,

L’enciclopedia Treccani definisce l’Archeologia come la scienza dell’antichità,

I detentori di capitali e l’alta finanza hanno investito e investono capitali nella ricerca scientifica, alimentando questo sogno, con l’obiettivo di implementare i propri utili.

Disoccupazione, lavoro precario, flessibilità, posto fisso, sono solo alcuni termini che quotidianamente costituiscono oggetto di discussione, prese di posizione, rivalità, forme di razzismo.

Lavoro e profitto

Certo il lavoro dovrebbe essere una espressione della libertà individuale, il compimento dell’essere umano nella piena e reale libertà. Ma questo, lo sappiamo bene, non è vero.

Nel 1920, Antonio Gramsci su l’Ordine Nuovo scriveva: “La produzione industriale deve essere controllata direttamente dagli operai organizzati per azienda;

L’UNESCO, nel 1985, ha dichiarato la Rotta Jacobea Patrimonio Universale dell’Umanità.
Sono ormai 1105 anni che uomini e donne da ogni angolo della terra e di ogni età partono per fare uno dei tanti cammini che conducono a Santiago.