Tag "Leone Antenone"

Candela

Sei lucciola nel ventre del mio cuore

Bolla de sapone

Fai un soffio sull’acqua cor sapone

Barchetta de carta

Mezzo fojo de carta de giornale,

Moscaceca

Per il consueto angolo della poesia, in questo numero proponiamo dei versi in romanesco..

Acchiapparella

Vola leggera la bella farfalla.

Lo specchio non può essere bugiardo

La profezia

Non posso prevedere un’alluvione
piaghe, carestie, o stagioni belle.

Monologo

E dunque solo i versi di riflesso
danno parole e voce a questa vena
più d’una lingua che già tutto ha espresso
e invocano una ricompensa oscena.

Fiore de giovinezza

È quanno arriva er conto la tristezza

perché pe quanto ognuno pò èsse pronto

nessuno vò pagà co la bellezza.