Tag "Luciana Zingaro"

Il cuore fanciullo

Quasi apre la primavera la festa di san Giuseppe, il sole più caldo, le gemme degli alberi ormai turgide.

Strage e potere

Perché era questo il “fatto” successo: una bomba nascosta in una valigia abbandonata nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna alle 10.25 del 2 agosto 1980 era stata fatta esplodere

Primavera della terra

Un autunno misconosciuto quello di Cardarelli, mentre nelle orecchie dalle scuole elementari a sempre ci suona familiare

Tutti, giovani e adulti, è come inseguissimo la vecchia realtà dalla coda e tirassimo a caso,

Liberare la parola

Chissà perché le letture per l’infanzia ci piacciono da adulti più che da bambini.

Andrà tutto bene

“ANDRÀTUTTO BENE” è divenuto da ultimo uno slogan, ma gli slogan dei bambini, lo slogan di Andrea,

Davanti al fuoco

Bello e spaventoso il fuoco, devasta e purifica, parla scoppiettando, vola scintillando, magnetizza lo sguardo, conforta le membra,

Il seccatore

Non si ride a crepapelle con le satire di Orazio, ma si sorride dentro, e di gusto, perché si riconoscono come propri vizi, difetti, ambizioni e sfrenatezze della varia umanità

La mia vacanza

La mia estate si è popolata di percezioni belle di significato che, se fossi poeta, tradurrei in parole durevoli, se fossi un pittore fermerei in un’immagine, per sempre.