Tag "Maggio2015"

una marcia di popolo

Popolare. Certamente questo l’aggettivo più adatto a descrivere la grande marcia di ieri, 23 Maggio, a Lanciano che restituisce il senso di una bella giornata di lotta, che la pioggia a tratti battente non è riuscita minimamente a scalfire. Il

Panzane e vitalizi

Sono passati due anni da quando Iorio non è più presidente della regione e la gente comincia a rimpiangerlo. “Questi sono peggiori di lui” dicono i cittadini molisani che aspettavano la primavera, il sole dell’avvenire, e, invece, continuano a vedere

Pane e parole

“Rivestiti di potenza dall’alto” (Lc 24,49). Pentecoste nasce in Israele come festa della mietitura. Dopo l’attesa, finalmente il raccolto. Il Salmista descrive bene questa dinamica contrassegnando la semina con le lacrime del contadino che non può prevedere come andranno le

Lettera aperta ai lavoratori che ritengono inutile il sindacato Cipputi, emblematico e suggestivo personaggio uscito dalla matita di Altan, con l’ombrello spesso piantato tra le natiche, esprime al meglio, in modo pittoresco, la situazione drammatica, se non tragica, del lavoratore

La parola più bella

“Mamma. Nessuna parola è più bella. / La prima che si impara,/ la prima che si capisce e che s’ama./ […] E anche se diventassimo vecchi,/ come chiameremmo la mamma/ più vecchia di noi?/ Mamma./ Non c’è un altro nome”.

Dipendenza affettiva

“Amor, ch’a nulla amato amor perdona mi prese del costui piacer sì forte che, come vedi, ancor non m’abbandona” La dipendenza affettiva, pur non essendo ancora inserita nei manuali diagnostici, viene ad oggi riconosciuta come problema e curata come malattia.

Amare è donare

Tra i libri più difficili da leggere e da capire, nella bibbia, dobbiamo certamente annoverare la I Lettera di Giovanni, che contiene una complessa riflessione sul comandamento dell’amore. Questa lettera è strettamente legata con il quarto vangelo, tanto che qualche

Elogio dei sindacati

Dato che tutti si preoccupano delle crescenti diseguaglianze, appare insolito che alcune analisi offerte da organismi di rilievo siano passate sotto silenzio. Fondo monetario internazionale In uno studio del marzo scorso due economiste, Florence Jaumotte e Carolina Osorio Buitron del

Mal governo

Non sono molte le parole e le espressioni italiane che i giuristi e i politologi europei usano correntemente senza sentire il bisogno di tradurle nella loro lingua. Tra esse ce n’è una, mal governo, con la quale si definiscono i