Tag "Marcella Stumpo"

Per far perdere senso alle parole basta ripeterle ossessivamente, per generare paura e indurre chi ascolta a riconoscersi in uno slogan che rassicura e ti fa sentire dalla parte giusta;

Grandi opere

Dopo Genova e la sua apocalisse, ecco arrivare infatti puntualmente alcune di queste parole pericolosissime: “grandi opere”. Le promesse di Salvini e Di Maio per un intero programma

Lottare o rinunciare

So che non servirebbe a nulla, perché il senso del dovere civico è una brutta bestia che una volta impadronitosi di te non ti lascia più, e continua a fare il cane da guardia

Ancora una volta il territorio, bene comune primario dal quale discende tanta parte della nostra identità e della memoria collettiva, è sotto attacco in tutta Italia,

Dietro il sipario di questo teatrino, però, lo spettacolo appare ben diverso; come sempre succede quando ci si ferma dietro le quinte.

Ma quando è successo che abbiamo dimenticato quel senso di appartenenza ad una comunità che il volto della città che abitiamo incarna plasticamente?

Troppe parole vuote

Quale miglior proposito da scrivere nella lista delle cose da fare per il nuovo anno?

Un nero fantasma

Un nero fantasma cammina le pianure d’Europa, nella colpevole complicità di stati e governi; per sentirsi atterriti basta la marcia dei sessantamila in Polonia, al grido di “Vogliamo la razza bianca pura europea”.

Cinquant’anni sono passati dal giorno in cui la notizia, e le tragiche circostanze, della morte di Ernesto Guevara sconvolsero il mondo; avevo 13 anni, e non ero del tutto consapevole del cammino umano del giovane argentino che sarebbe diventato, con quella morte, immortale.