La malasanità uccide il Molise

È ORMAI INNEGABILE: IN MOLISE SI MUORE DI MALASANITÀ

Mentre il Covid miete vittime, i cittadini molisani hanno paura di entrare negli ospedali e smettono di curarsi.
Il governatore Toma, il Direttore generale Asrem Florenzano e il Commissario ad acta Giustini devono smetterla di farsi la guerra: lo scaricabarile non serve a risolvere i tanti problemi della nostra martoriata sanità.
Se loro non sono in grado di cambiare rotta, deve intervenire la magistratura!
Nel secondo appello, Antonio Di Lalla e Tina De Michele accendono i fari sulla mancata attivazione delle Case della salute.