Questa piantina perenne, che cresce sui bordi delle strade, nei prati aridi e nei campi, ha rametti rigidi e sottili simili a un fil di ferro, fusto ruvido e angoloso, e fiori piccoli color lilla o rosa portati da spighe ramificate che si allungano durante la fioritura.

Il genere Jasminum, della famiglia delle Oleacee, comprende più di 200 specie che si differenziano tra di loro per vari aspetti: il colore, che varia dal bianco al rosa al giallo;

Conosciuto anche come serenella o fiore del paradiso, il lillà è un arbusto da fiore, appartenente alla famiglia delle Oleacee.

Il trifoglio è una pianta erbacea annuale o biennale, e in qualche caso perenne, che fa parte della famiglia delle Leguminose.

Il fiordaliso, che fino a qualche decennio fa si poteva ammirare in tutta la sua bellezza nei vasti campi di grano, oggi è quasi scomparso a causa della indiscriminata utilizzazione degli erbicidi.

Un’antica leggenda greca narra infatti che fu la dea dell’amore Afrodite a coltivare per la prima volta la maggiorana conferendole il suo tipico aroma.

La natalina (Schlumbergeratrun- cata) è una caratteristica pianta grassa decorativa da appartamento, nota anche col nome di Cactus di Natale,

La dalia è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, a cui appartiene anche il crisantemo,

il non ti scordar di me o miosotide, noto anche con il nome di “occhi della Madonna” per i suoi bellissimi fiori, semplici e delicati.