Tag "2012"

  ancora piazza mercato   Approfittando della vostra disponibilità e sensibilità vorrei comunicare ai vostri gentili lettori due cose: 1) la procura della repubblica di Larino ha aperto un fascicolo sulla frana di piazza mercato di Casacalenda, perché di frana

  Il quadro sociale e politico che abbiamo di fronte oggi e che viene registrato quotidianamente dai mass-media (ci riferiamo anche al Molise) è davvero desolante: nulla va più per il suo verso. Infatti, registriamo un senso di sgomento individuale

mi dicevano

  Rubavo mele, uva, denari… mi dicevano "sei un ladro". Ero un ragazzo di strada avvezzo a rompere le lampadine dei lampioni, mi dicevano "sei un delinquente". Non mi stavo zitto… mi dicevano "tu somigli ai comunisti, impara a stare

      Il vescovo di Campobasso GianCarlo Bregantini se avesse trascorso un periodo, anche breve, in un fatiscente chalet abitato dai nostri terremotati, avrebbe rimbrottato la trasmissione Report del 14 ottobre che ha avuto il torto di documentare alcune

  Il 17 Ottobre si è tenuta a Termoli una buona iniziativa con la presidente nazionale di Libertà e Giustizia Sandra Bonsanti. Buona, perché non si è discusso di organigrammi, di liste e alleanze elettorali, di posti di governo e

  Originaria del centro-sud America, in particolare del Perù, dove era già diffusa più di tremila anni fa, la zucca ha trovato un’area molto adatta alla sua coltivazione in diversi Paesi del bacino del Mediterraneo, e anche in Italia, dove

  Avevo il desiderio di parlare d’altro in questo numero di novembre, ma i miei pensieri cadono inesorabilmente sulla questione del destino di questa regione e del come e perché si è arrivati a trasmissioni di inchiesta come Report per

  Un film: Almanya – La mia famiglia va in Germania regia: Yasemin Samdereli, titolo originale: Almanya – Willkommen in Deutschland, con: Vedat Erincin, anno: 2011, origine: Germania Dopo una vita passata a lavorare in Germania, Hüseyin Yilmaz annuncia alla

  In questa Italia, che ha danzato pericolosamente sull'orlo del baratro e che non riesce ancora  a mettersi in salvo, si manifestano due tentazioni principali: provare a dare fiducia ad una coalizione politica meno indecente di quella berlusconiana o far