Tag "Dario Carlone"

Ecco allora che si sente parlare di quiet quitting [pronuncia: quaiet quitting], un atteggiamento facilmente riscontrabile nel mondo del lavoro odierno.

libri: “I NON RAPPRESENTATI” di Valentina Pazè

Quell’è omo!

Si tratta di gender pay gap [pronuncia: gender-pei-ghep], tre parole che sottendono altrettanti concetti. I tre termini dell’espressone traducono nel loro insieme ‘divario salariale di genere’: gap indica infatti la frattura o separazione;

Libri: “CONTRO ANTIGONE o dell’egoismo sociale” di Eva Cantarella

Libri: “magnificat” di sonia aggio

Persone come merci

Persone come merci o reperti, una equazione che fa rabbrividire.

Libri: (LADRI DI DENTI) di DJARAH KAN (a cura di Dario Carlone)

Clienti passivi

Ma chiediamoci, parafrasando Alessandro Manzoni: “Follower! Chi è costui?”. Con il rispetto dovuto al grande scrittore è necessario precisare che la domanda corretta dovrebbe includere anche il femminile (“chi è costei?”)

libri: “SONO TORNATO PER TE” di Lorenzo Marone