Tag "Febbraio2010"

il salice

Per l’intenso colore giallo dei suoi rami nudi che ravvivano la desolazione dei campi in pieno inverno, il salice è una delle piante più facilmente riconoscibili. L’emissione poi delle gemme setose color grigio ferro e lo sbocciare dei fiori maschili,

vicino – lontano

Così mi deprezzarono al / mercato della carne, ormai / ero un oggetto senza alcun valore, / la mia schiena non convinse / colui che stava per comprarmi, e mi lasciò / come uno straccio sotto il marciapiedi… (Michele Sacco,

Serena Grandi   Sembra scritta fra i margini di una favola la storia di questa donna che sto per raccontare poiché si colora di un fine inaspettatamente lieto, quasi distante dalle cronache odierne. Quasi parente dell’inverosimile… Ma l’effettiva realtà è

“Solo nella relazione con l’“altro” uomo l’individuo ritroverà se stesso. La via autentica è quella della relazione, del rapporto interpersonale e della comunità”. È un grande maestro e testimone del dialogo tra individui, di culture, religioni e provenienze politiche anche

Se qualche "croce" venisse tolta da qualche parte o parete, "io" non farei parte di quelli che si straccerebbero la veste … è già stracciata. Condivido l’idea che la sentenza di una corte, per quanto autorevole, non possa svendere il

In una rubrica dedicata – come con semplicità questa si sforza di fare – all’educazione ai diritti umani, nulla di meglio che lasciar parlare direttamente i ragazzi, con la freschezza e l’immediatezza della loro giovane esperienza, con la spontaneità di

L’incapacità italiana – in vario modo, tipica dell’occidente moderno – di perseguire il bene comune deriva dall’avere un assetto istituzionale, operante spesso più di fatto che di diritto, il quale rende del tutto improbabile il perseguimento del bene comune. Chi

l’avarizia

Lungo è l’elenco dei comportamenti razzisti di una parte cospicua della popolazione italiana. A Coccaglio (Brescia) con Withe Chrismas (= Bianco Natale) si vuole coprire con il colore della religiosità e con la gioia della festa del Natale un’operazione tipicamente

se il corpo

Se il corpo è il racconto dell’anima, che racconto è mai quello di un malato come te? Un romanzo muto, un poema ermetico, un diario senza fronzoli, una tragedia senza coro, una morale senza favola… Bastano tre lettere per rovesciare