Tag "Gennaio2015"

Adesso, quando scrivo queste righe, stiamo vicinissimi al nuovo anno, vicinissimi alla notte fra il 31 dicembre 2014 ed il primo gennaio 2015. In quella notte, ognuno di noi formula, a viva voce o solamente dentro alla propria testa, diversi

Intorno al camino

Nelle fredde sere d’inverno, seduti intorno al camino, la nonna raccontava e cantava; la sua voce roca e antica sembrava venire da remote lontananze; i riverberi della fiamma le danzavano sul viso dandole la solennità di una divinità contadina misteriosa

La signora Adriana

C’è una tale signora Adriana, attempata sì ma non sgradevole, giusto un po’ robusta. Quale lavoro abbia svolto in passato non si sa, una cosa certo onesta, magari un tantino trista. Fatto sta che ora è in pensione e vive

La famiglia umana

Il tema dell’unica famiglia umana non è nuovo. Oggi emerge con nuovo contenuto alla luce di alcuni cambiamenti culturali importanti: il fenomeno della globalizzazione, il flusso migratorio, l’incontro, ormai in ogni luogo, con altre religioni, culture e modelli di vita

Il futurismo

Il Futurismo é un corrente artistica e letteraria sorta in Italia grazie al poeta Filippo Tommaso Marinetti che pubblica nel 1909 sul Figaro di Parigi il Manifesto del Futurismo il quale recita: 1) Noi vogliamo cantare l’amor del pericolo, l’abitudine

Il buco e la pezza

Complimenti al governatore!! Il presidente Frattura, dopo tanti sacrifici finalmente si accinge a sedere nell’olimpo dei pasticcioni, superando come di prassi il suo maestro d’arte. Neanche a Iorio, pasticcione di razza, è mai riuscito così bene impastare le carte del

Acqua e sapone

“Ti benedico, Padre, che ti nascondi a chi si crede grande e ti fai conoscere a chi si sente piccolo” (Mt 11,25). Inizia un nuovo anno e… s’invecchia. Terrore per la società dell’immagine e dei consumi che fa guerra al

Pluriclassi

Vicini, ormai, alla scadenza per le iscrizioni al prossimo anno scolastico, il 2015/2016, si torna a riflettere sulla complessa e problematica realtà delle pluriclassi, da alcuni anni nuovamente al centro di un dibattito che vede contrapposte due posizioni nettamente differenti:

Gratuitamente date

Lettera aperta  ai signori vescovi italiani A volte basta una parola, uno sguardo, un gesto per creare intimità o all’opposto un fossato incolmabile tra persone, amanti, addirittura tra gemelli. Quando Cristo rovesciò i tavoli dei cambiavalute cacciando i mercanti dal