I tre magi
30 Aprile 2017
La Fonte (351 articles)
0 comments
Share

I tre magi

Erano tre Magi
e venivano dall’Oriente.
Gaspare, Melchiorre e Baldassarre.
Sapienti che leggevano le stelle.
Seguivano la Cometa
per andare a Betlemme
attratti dall’annuncio dei Profeti.
Traversarono deserti e monti
sostarono a Gerusalemme
presso il re Erode
ansioso di sapere i loro disegni.
Giunti alla meta trovarono un Bimbo
con umili panni in una greppia.
Un virgulto di grazia e tenerezza
in una grotta accesa di luce.
Lo adorarono. Offrirono doni:
oro incenso e mirra.
Si unirono ai pastori
che dinanzi al Presepe
cantavano la gloria del Signore.
Poi per altri sentieri
fecero ritorno, ieratici, solenni.
E mentre Erode nella sua reggia
tramava grevi propositi
riguardo al Bimbo,
i saggi meditavano nel cuore
ciò che avevano visto e udito.
E montando sui loro cammelli
con leggiadra andatura,
pieni di stupore e lieti pensieri
tornavano ai loro cieli
a scrutare le stelle.

La Fonte

La Fonte