Indice del numero 178 – Gennaio 2021
31 Dicembre 2020
laFonteTV (1981 articles)
0 comments
Share

Indice del numero 178 – Gennaio 2021

Nel numero di gennaio 2021:

– trasmettere la vita

di Rosalba Manes

– dove andiamo?(lettera aperta a quanti vogliono perseguire la cultura della cura)

di Antonio Di Lalla

– mettersi a servizio

di Michele Tartaglia

– di fronte alla tecnologia

di Dario Carlone

– Scatto d’autore: Bonefro: scorcio panoramico”

di Guerino Trivisonno

– la regione immobile

di Antonio Celio

– il guscio vuoto della democrazia

di Famiano Crucianelli

– pittura:27 gennaio 1945 -Auschiwitz

di Antonio Scardocchia

– edicole al passo d’addio

di Marco Branca

– le mafie bussano in molise

di Alessandro Corroppoli

– libri: “CAPRONI Il mio Enea” di Filomena Giannotti

a cura di Redazione

– ci avete seppellito, ma non sapevate che eravamo semi

di Letizia Bindi

– lettera ad un moccioso

di Tina De Michele

– vino versato

di Claudio Cianfaglioni

– termoli: la fine dell’università

di Marcella Stumpo

– lee miller: flapper della vita

di Loredana Alberti

– vietnam: ci serve più xa hoi

di Christiane Barckhausen-Canale

– il sorriso del grano

di Enzo Bacca

– tela: “metafisica”

di www.su-mi.org

– la contrada del grano

di Rossano Pazzagli

– l’estatico barocco

di Gaetano Jacobucci

– che sia il suono

di Enzo Bacca

– a sergio zarrilli, pediatra

di Gabriella de Lisio

– fare bene il bene

di Franco Novelli

– accoglienza e integrazione

di Franco Montano

– un gioco pericoloso

di Luca Mancini

– parole di fine anno

di Paolo De Stefanis

– santiago: la porta santa

di Giuseppe La Serra

– il botto

di Cantine D’Uva

– cambia la terra

di Wwf Italia

– la nonviolenza

di Peppe Sini

– il verde che pulisce

di Angelo Sanzò

– pittura:”Rinascita”

di Ana Maria Erra Guevara

– cambiare si può

di Assunta Milone

– qualcosa di sinistra

di Luca Mancini

– il tempo delle bacche

di Gildo Giannotti

– da soci a fratelli

di Raniero La Valle a cura di Silvio Malic

– 1921-2021

di Filomena Giannotti

– l’attimo

di Lucia Berrino

– le case della salute

di Patrizia Manzo

dove andiamo?(lettera aperta a quanti vogliono perseguire la cultura della cura

                                                               di Antonio Di Lalla      a pag.3

Buon anno

è l’augurio benaugurale che ci rivolgiamo ogni inizio di anno, facendo affidamento più su congiunzioni astrali e segni zodiacali che su scelte corrette dipendenti da noi. Troppo spesso preferiamo che le cose a noi favorevoli accadano, ci piovano addosso a prescindere dai nostri comportamenti.

laFonteTV

laFonteTV