Tag "Dicembre2015"

Sottoscritto il programma di “Viabilità” al ministero delle infrastrutture. Complimenti al presidente Frattura e all’assessore ai trasporti, Nagni. Questa volta i due si sono veramente superati, sono riusciti a portare a casa la considerevole somma di 100 milioni di euro,

Luci di natale

Una scelta di sobrietà, in puro stile spending review, dettata dalla necessità di indirizzare verso bisogni più concreti le risorse economiche del comune. La città di Montesilvano, situata a poco più di 100 Km da Termoli, è da sempre molto

Tutti affermano oggi che il sistema ha bisogno di nuove regole. Ma non si dice se le nuove regole debbano limitarsi a una ripulitura e a una rinfrescata degli appartamenti o investire le fondamenta del palazzo. Ora, è improbabile che

Tra le consuetudini non cristiane, che ancora resistono nelle nostre celebrazioni natalizie, vi è quella, di origine celtica, di regalare un ramo di vischio, da appendere alla porta di casa e sotto cui scambiarsi un bacio di buon auspicio. In

Salviamo i molisani!

Su richiesta di Libertà & Giustizia e la fonte, ho coordinato di recente un dibattito pubblico sul tema “Il Molise tra autonomia e macroregioni”. Le relazioni sono state svolte da Luigi Picardi, esperto di regionalismo, e da Marco Olivetti, ordinario

Neanche il nostro mare sarà risparmiato poiché una lunga striscia di Adriatico che va dall’Emilia fino al Molise subirà lo stesso trattamento. Abbiamo parlato del nefando decreto Sblocca Italia ma era teoria, ora ne subiamo le conseguenze pratiche. Lo scempio

Vedere il sud

Per farmi perdonare di aver suggerito nei mesi scorsi due libri che insieme contavano quasi ottocento pagine, propongo questa volta un libretto smilzo, ma succosissimo. È Tre modi di vedere il Sud, di Franco Cassano (Il Mulino, 10 €). Cassano

Sono troppo spaventata, stavolta. Non dal terrorismo. Ma dall’ondata impetuosa di intolleranza che dilaga contro lo straniero e che, oltre ad aggiungere odio all’odio, impedisce di comprendere le cause di quanto succede, e di riflettere su possibili strade da intraprendere:

Chi viaggia impara

Sono reduce (mi piace questa espressione italiana) da un convegno internazionale su Tina Modotti, organizzato dall’università di Udine. Volevo scrivere su questo tema, ma il viaggio di ritorno da Udine a Bonefro mi ha fatto cambiare idea. La giornata del