indice del numero di aprile 2024 http://www.lafonte.tv/
31 Marzo 2024
laFonteTV (3268 articles)
Share

indice del numero di aprile 2024 http://www.lafonte.tv/

la fonte

indice del numero di aprile 2024 http://www.lafonte.tv/
In questo numero:
– spine nel fianco…
di Carlo A. Roberto
– nuovi cristiani crescono (Lettera aperta a quanti vogliono riscoprirsi chiesa)
di Antonio Di Lalla
– la legge del taglione
di Michele Tartaglia
– persone come merci
di Dario Carlone
– pittura: “La guerra crea il deserto non la pace”
di Ana Maria Erra Guevara
– ci sarà il rinnovamento nella chiesa?
di Josè Maria Alvarez
– il grano e il loglio
di Famiano Crucianelli
– la fiera d’ottobre
di Pasquale Di Lena
– compagni di viaggio
di Patrizia Manzo
– inefficienze e ingiustizie si perpetuano
di Michele Blanco
– identikit di un sindaco
di Tina De Michele
– anita la guerrigliera
di Loredana Alberti
– morire di carcere
di Laura De Noves
– le cose e gli animali
di Alessandro Fo
-attenti ai prodotti lattei
di Christiane Barckhausen-Canale
– tela: “TV DI STATO”
di www.su-mi.org
– peppino impastato
di Luciana Zingaro
– un olandese napoletano
di Gaetano Jacobucci
– pittura: “Nuclear age”
di Antonio Scardocchia
– convivialità delle differenze
di Gabriella de Lisio
– pasqua, domani?
di Enzo Bacca
– progressività versus disuguaglianze
di Antonio De Lellis
– pagare le tasse in base alla ricchezza
di Michele Blanco
– libri: “magnificat” di sonia aggio
di Dario Carlone
– l’amarezza e il disgusto
di Franco Novelli
– transizione energetica
di Andrea Barsotti
– migranti: accordo inumano
di Accademici d’Europa
– attesa
di Lucia Berrino
– i manufatti di Cleofino Casolino: “Il migrante”
di Cleofino Casolino
– nonni disoccupati
di Giose Fornillo
– foto: Termoli: “ e il naufragar m’è dolce in questo mare”
di Guerino Trivisonno
– un fiore del paradiso
di Gildo Giannotti
– libri: “CONTRO ANTIGONE o dell’egoismo sociale” di Eva Cantarella
di Dario Carlone
– piangere su gerusalemme
di Silvio Malic
– foto: “Ogni morte d’uomo mi diminuisce”
di Antonietta Parente
– il ragazzo del treno
di Filomena Giannotti
– in regione si cazzeggia
di Domenico D’Adamo

editoriale
nuovi cristiani crescono (Lettera aperta a quanti vogliono riscoprirsi chiesa)
– di Antonio Di Lalla a pag.3
“Pregate per me” raccomanda a tutti papa Francesco, sin dalla prima uscita il giorno delle elezioni sul balcone di piazza san Pietro, ma ora sempre più frequentemente aggiunge, con tono divertito ma non ingenuo: “mi raccomando a favore, non contro”. Sono trascorsi da poco undici anni di pontificato e le tensioni all’interno della chiesa cattolica sembrano accentuarsi o perlomeno vengono sempre più allo scoperto. Al di là delle beghe personali o delle solite lotte di potere, purtroppo presenti anche tra i discepoli di Cristo, sono in gioco due modelli di chiesa che faticano sempre di più a convivere.

laFonteTV

laFonteTV