Tag "Antonio Celio"

Siamo al giro di boa della pausa estiva ed è tempo di bilanci per la politica regionale.

Cosa sta facendo la Regione Molise per tutelarci dal temuto Coronavirus?

Tutto ha inizio con la famigerata “surroga”, che ha permesso al governatore di disfarsi dei dissidenti in consiglio regionale, grazie ad un abile escamotage.

Tra ricorsi e inchieste giudiziarie, la costosa imbarcazione rimase per anni ormeggiata a Termoli, prima di essere rivenduta per un pugno di mosche

Nani e giganti

In attesa di un rimpasto, rimpastino o ribaltone che sia, i molisani senza lavoro e senza diritti assistono inermi al teatrino della politica

La IV repubblica

Non abbiamo fatto in tempo a metabolizzare il presunto inizio della Terza Repubblica – quella del Cambiamento – che ci ritroviamo d’emblée proiettati nella Quarta: la Repubblica Presidenziale.

La Soprintendenza boccia pesantemente l’opera, mentre 14 consiglieri regionali sono pronti a presentare la mozione dei “no tunnel” per ottenere l’agognato referendum cittadino

Divisi e soggiogati

In questo marasma, chi ne esce davvero sconfitto è l’essere umano in generale, gli europei in particolare. Se in decenni di scelte condivise, questi si erano ritagliati un ruolo di primo piano nell’economia mondiale, ora rischiano di tornare un terreno di conquista per le grandi potenze.

Termoli nel tunnel

L’ultimo round dello scontro a muso duro tra l’Amministrazione rivierasca e i comitati promotori dei referendum è stata aperta dall’audizione di un portavoce del coordinamento “no tunnel”, Valerio Fontana, che ha spiegato perché riteneva infondato il giudizio di inammissibilità dei quesiti ed in particolare quella locuzione “opere annesse”, voluto dai comitati per prevenire che eventuali modifiche al progetto rendessero obsoleto il quesito,